Una Repubblica senza patria. Storia dItalia dal 1943 a oggi.pdf

Una Repubblica senza patria. Storia dItalia dal 1943 a oggi

Vittorio Feltri,Gennaro Sangiuliano

Siamo legati a una strana idea della politica. Non la consideriamo lo strumento che dovrebbe permetterci di vivere meglio, ma una religione, nei confronti della quale cè solo fede cieca e nessuna voglia di ragionare. Si procede senza valutare il proprio interesse, comportamento tipico di un Paese che non sa cosa sia la patria, quindi si attacca a un partito, a una confessione religiosa, talvolta al calcio. Tutto, pur di non riconoscersi come popolo unico e come patria. Gennaro Sangiuliano e Vittorio Feltri ripercorrono le vicende fondamentali del dopoguerra, dalle origini della Repubblica fino alla nostra desolante attualità, per giungere a una conclusione sconfortante: lItalia è una Repubblica senza patria, che è come dire uno Stato senza nazione, fatto di cittadini che si riconoscono solo nel proprio gruppo, che perseguono solo il proprio tornaconto. Gennaro Sangiuliano ricostruisce storicamente la cronaca degli anni fra il 1943 - dalla firma dellArmistizio e dalla fuga del re - e gli anni Settanta del Novecento. La matrice che a suo parere unisce tutte le esperienze politiche italiane è la divisione, la mancanza di una prospettiva condivisa della Stato e dello sviluppo economico e culturale della nazione. Vittorio Feltri racconta invece gli anni della nostra storia più recente: dallesperienza del centrosinistra di Fanfani alla strategia della tensione

Una Repubblica senza patria. Storia d'Italia dal 1943 a oggi è un libro di Vittorio Feltri , Gennaro Sangiuliano pubblicato da Mondadori nella collana Le scie: acquista su IBS a 7.65€!

4.22 MB Dimensione del file
9788804646204 ISBN
Una Repubblica senza patria. Storia dItalia dal 1943 a oggi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.donne4puntozero.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Infatti, come scrisse Goethe, i popoli senza memoria non sono popoli civili. Molti considerati oggi eroi in realtà erano uomini semplici che hanno contribuito a formare la storia d’Italia. Oggi nessuno sarebbe disposto a compiere i sacrifici che allora erano all’ordine del giorno e che noi oggi …

avatar
Mattio Mazio

Dopo aver letto il libro Una Repubblica senza patria.Storia d'Italia dal 1943 a oggi di Vittorio Feltri, Gennaro Sangiuliano ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci ...

avatar
Noels Schulzzi

Il fascismo di Salò è passibile di storia, come qualsiasi altro fenomeno, anche se le prime ... Nelle prime settimane, a partire da metà settembre 1943, quando i fascisti ... di lavoratori, partito proletario, animatore di un nuovo ciclo ...

avatar
Jason Statham

La parola patria è tornata in auge senza dubbio anche grazie all’impulso dato da Carlo Azeglio Ciampi nel corso del suo mandato alla Presidenza della Repubblica (maggio 1999-maggio 2006); in particolare, dopo la sua visita a Cefalonia il 1 marzo 2001 (primo tra i nostri presidenti dopo la rapida visita di Pertini, quasi sottaciuta dalla stampa) nei luoghi del massacro di migliaia di soldati ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il fascismo di Salò è passibile di storia, come qualsiasi altro fenomeno, anche se le prime ... Nelle prime settimane, a partire da metà settembre 1943, quando i fascisti ... di lavoratori, partito proletario, animatore di un nuovo ciclo ... Ad essi si aggiunge la festività locale del Santo patrono e, nella prima ... 2 giugno , Festa della Repubblica ... 4 ottobre, San Francesco e Santa Caterina, patroni d' Italia ... Fissata dal Ministro per la Salute nel periodo dal 21 ma...