Psicologia della bellezza.pdf

Psicologia della bellezza

Valeria Arnaldi

La personalità viene indagata osservando limmagine che ogni persona costruisce di sé o che insegue. «Valeria Arnaldi analizza le routine della bellezza femminile cercando di trarne indizi sulle esigenze psicologiche che spingono a fare queste scelte» – Robinson Lacquisto di un cosmetico, la scelta - o il sogno - di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica, anche estremo. E ancora, labbigliamento scelto, la pettinatura sempre uguale o invece cambiata continuamente. Ogni piccolo gesto, apparentemente insignificante, può dire molto del nostro rapporto con lo specchio e con il nostro riflesso. Gli abiti che si acquistano rivelano tanto della personalità di chi li sceglie, quelli che si indossano possono svelare segreti anche delle costrizioni alle quali ci si sente sottoposte, nel lavoro e in famiglia. Così le scarpe: il tacco 12 parla di seduzione e di un desiderio di affermazione, la scarpa bassa confessa invece il tentativo di passare quasi inosservate, veloci e senza fare rumore. E così via, dal ritocchino per contrastare i segni del tempo alloperazione invasiva per rimodellarsi secondo il proprio immaginario, a sua volta spesso figlio di canoni e modelli proposti da società e media. La personalità viene indagata osservando limmagine che ogni persona costruisce di sé o che insegue. Dalle patologie di non accettazione alla capacità di ripensarsi, a vincere è una richiesta diffusa di bellezza, che supera la materia di carne e ossa per far trionfare lidea che di sé si vuole trasmettere agli altri, tra make-up, parrucchiere, look, profumo. Perché quando ci prepariamo per uscire confessiamo chi siamo realmente, e soprattutto chi vorremmo essere.

Come facciamo quindi a riconoscere la bellezza e come fa l'artista a sapere quali forme, quali gesti, ... anche del riconoscimento della bellezza attraverso dei meccanismi di simulazione interna di ciò che viene osservato. ... Facoltà...

2.62 MB Dimensione del file
9788867767243 ISBN
Gratis PREZZO
Psicologia della bellezza.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.donne4puntozero.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Parliamo di psicologia della bellezza. Cos’è per te la bellezza? Quando ti senti bella o bello? Quali sentimenti e quali paure genera in te il bisogno di bellezza? Pensi anche tu, come Dostoevskij, che “la bellezza salverà il mondo”? Psicologia della bellezza. La chiamano ‘psicologia della bellezza’ e, in sintesi, racchiude quell’insieme di emozioni e sensazioni positive che si riescono a cogliere grazie a una percezione di sé appagante. Un fatto che può avere dei risvolti importanti e diretti nel modo stesso di affrontare la routine quotidiana e, in particolare, i rapporti interpersonali.

avatar
Mattio Mazio

11 set 2019 ... E genera una nuova psicosi collettiva: la fobia della bruttezza! Paura radicale e radicata di non essere all'altezza. E di finire nella terra dei ... La bellezza delle cose esiste solo nella mente di chi le osserva: una frase di David ... del Corpo, I Segreti della Psicologia Oscura, Come Analizzare le Persone.

avatar
Noels Schulzzi

La psicologia estetica è, almeno nelle intenzioni dell’Associazione Italiana Psicologia Estetica che mi onoro di avere fondato e di cui sono Presidente, un campo di studio unitario e coerente del mondo della bellezza. È da intendersi come una ricerca interdisciplinare che parte dal presupposto che l’estetica, per essere compresa, abbia bisogno di includere le varie anime che la ... 29/09/2007

avatar
Jason Statham

Secondo i ricercatori la percezione di bellezza in un viso umano è il risultato di un processo cognitivo, attraverso il quale gli individui misurano istintivamente queste distanze e le confrontano con il rapporto di larghezza e lunghezza ideali. Bellezza e psicologia: quanto la bellezza è importante? Quanto conta nei rapporti interpersonali? Il punto di vista della psicodinamica. Tra i vari argomenti trattati dallo Studio di Counseling Psiché di Milano con la Dr. Francesca Minore, qui ci interessa esplorare il significato della bellezza nella società odierna.Lo faremo con l’aiuto della mitologia, di alcune famose ricerche ...

avatar
Jessica Kolhmann

La bellezza è un concetto astratto legato all'insieme delle qualità, percepite tramite i cinque sensi, che suscitano sensazioni piacevoli e che attribuiamo a elementi dell' universo osservato (come oggetti, persone, suoni, concetti), che si sente istantaneamente durante l' esperienza, si sviluppa spontaneamente e tende a collegarsi a un contenuto emozionale positivo, in seguito a un rapido paragone effettuato.