La Controriforma.pdf

La Controriforma

Elena Bonora

Lopera analizza un aspetto fondamentale della storia italiana ed europea del XVI secolo: la trasformazione della Chiesa di Roma in conseguenza della sfida luterana. Il volume è diviso in tre sezioni: la prima, cronologica, focalizza il processo di trasformazione a partire dal clima religioso e politico del primo Cinquecento

Terminologia e periodizzazione Ritratto di Martin Lutero Gli studiosi definiscono età della Controriforma la seconda metà del XVI sec., ovvero il periodo caratterizzato in Europa dalla reazione della Chiesa di Roma contro la Riforma protestante di Martin Lutero, a partire dal Concilio di Trento che ne definì ufficialmente forme e modi. La Controriforma. La Chiesa cattolica decise quindi di avviare un opera di rinnovamento, che prese il nome di Controriforma, chiamata così perché rifiutava la Riforma protestante. Papa Paolo III convocò il Concilio di Trento, a cui presero parte tutti i vescovi. Durò 18 anni (a fasi alterne), dal 1545 al 1563.

3.61 MB Dimensione del file
9788842062332 ISBN
La Controriforma.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.donne4puntozero.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La controriforma della Chiesa cattolica nella seconda metà del XVI secolo ebbe il fine di rifromare le istituzioni ecclesiastiche in seguito alla Riforma protestante. Riassunto sulla Controriforma. riassunto di Storia LA RIFORMA CATTOLICA E LA CONTRORIFORMA . QUESTIONI “TERMINOLOGICHE” Età della Controriforma: periodo tra il Concilio di Trento (1545) e il termine delle

avatar
Mattio Mazio

La Controriforma, nel considerare il capolavoro di Palestrina, approvò la polifonia, che da allora ebbe sempre un posto privilegiato accanto al canto gregoriano, proclamando Palestrina il salvatore della musica polifonica e gettando le basi per la cappella sacra romana. Si richiese, però, che la musica polifonica seguisse le seguenti norme:

avatar
Noels Schulzzi

La controriforma costituzionale di Mauro Volpi di prossima pubblicazione in: ASTRID – “Costituzione. Una riforma sbagliata. 63 costituzionalisti discutono il.

avatar
Jason Statham

La Controriforma La richiesta di un Concilio ecumenico L’imperatore Carlo V aveva spesso sollecitato i papi a convocare un concilio ecumenico, perché vedeva lo strumento più idoneo per a) La validità delle opere buone per ottenere la salvezza b) l'obbligo per i vescovi di risiedere nella propria diocesi e prendersene cura c) La possibilità di dire la messa nelle lingue nazionali d) L'abolizione della confessione 16) Quali tra questi NON era un compito del Sant'Uffizio a) Assegnare i vescovi alle diocesi b) Combattere le

avatar
Jessica Kolhmann

In tal modo nella Controriforma in senso lato entrano le istituzioni di riforma interna e le personalità che le promossero, con richiamo alle sollecitazioni del tardo Medioevo a una riforma intesa come eliminazione degli abusi e delle manchevolezze che si erano introdotti tanto nella vita dei laici che del clero, come reintegrazione di persone e istituzioni nel loro spirito originario. La Controriforma cattolica e l'istituzione dei nuovi ordini religiosi. Le misure adottate in questo senso, non furono solo di carattere religioso ed ecclesiastico, ma anche politiche e militari. Prese tutte insieme esse costituirono quella che venne denominata la Controriforma cattolica , consistente nello sforzo attuato dalla Chiesa per purificarsi al suo interno degli eccessi che ne avevano minato il prestigio.