Io qui, tu là.pdf

Io qui, tu là

Mauro Zucconi

E se un giorno ti rendessi conto di essere prigioniero di un amore malato? Che faresti? Mollare? Insistere? Esiste una soluzione? Che cosa ti aspetti quando dici a una persona che è finita? Ti aspetti che dica: «Va bene», oppure, «Non va bene», o che si metta a ridere o a piangere. Ma lei invece aveva fatto una cosa che secondo me non ha mai fatto nessuno nella storia delle relazioni amorose: aveva fatto la gnorri. Si era comportata come se, invece di dire: «Non voglio più stare con te», avessi detto: «Devo ricordarmi di passare in tintoria». E alla fine mi aveva spiazzato e non avevo più trovato la forza di mollarla. Eugenio è uno scrittore la cui prima aspirazione è sempre stata quella di essere felice. A trentacinque anni, però, si ritrova stretto in una relazione frustrante, non ha veri amici, è sempre più solo, senza speranze né prospettive. Da troppo tempo ormai vive una storia soffocante con Addolorata: i due si disprezzano, stanno male insieme, ma non riescono a prendere lunica decisione che sarebbe opportuno prendere, quella di lasciarsi. A salvare Eugenio dallo sconforto e dallapatia che ormai caratterizzano le sue giornate è lincontro telematico con unintraprendente lettrice, nonché sua ammiratrice, che grazie a uno scambio di email dapprima sporadico, poi sempre più intenso, riuscirà a strappare il protagonista alla sua cronica insoddisfazione, dandogli motivo di rinnovare la sua voglia di vivere nella ricerca della felicità. Il vero amore alla fine soppianterà quello malato, portando la storia a un lieto fine che poteva non essere così scontato. I complicati meccanismi che regolano lattrazione tra uomini e donne, portando spesso a fraintendimenti e inganni, sono al centro di questo libro che è un po trattato filosofico, un po diario di vita vissuta. Un romanzo vivace che, con estrema leggerezza e ironia, affronta il tema dellamore e dei rapporti di coppia per una disamina elegante delle dinamiche, spesso perverse, spesso viziate, che stanno al fondo dei legami sentimentali in questepoca, ancora incomprensibile e così piena di insidie.

Io di qua, tu di là, questo si che è un addio, che bugia la pietà e adesso andiamo via.. Io di qua, la mia rabbia che non riesco a dierti niente, tu di là, con la tua bibbia e un sorriso di diamante ma lo sai, è durata un anno questa eternità e ora siamo ormai.. io di qua, tu di là.. altri film, altri bar, gelosia di altri noi..

4.92 MB Dimensione del file
9788893251976 ISBN
Gratis PREZZO
Io qui, tu là.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.donne4puntozero.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

The smash-hit game! Play with millions of players around the world and try to become the longest of the day!

avatar
Mattio Mazio

25 nov 2020 ... Io qui, tu là Bicchieri vuoti Vestiti, cicche, sopra il pavimento... Che confusione Maledizione, che giorno è? Devo aver perso il conto Io qui, tu là ...

avatar
Noels Schulzzi

Heureux tous ceux qui se confient en lui! Ésaïe 45:9 Malheur à qui conteste avec son créateur! -Vase parmi des vases de terre! -L'argile dit-elle à celui qui la façonne: Que fais-tu? Et ton oeuvre: Il n'a point de mains? 1 Corinthiens 10:22 Voulons-nous provoquer la jalousie du Seigneur? Sommes-nous plus forts que lui? Qui es-tu, douce lumière qui m'inondes Et illumines l'obscurité de mon cœur ? Tu me conduis par la main comme une mère, Et si Tu me lâchais, je ne saurais faire un pas de plus. Tu es l'espace qui enveloppe mon être et le garde en lui, Abandonné de Toi, il tomberait dans l'abîme du néant dont Tu me tiras pour m'élever à la lumière.

avatar
Jason Statham

[ io qui. tu là tu lì. io qua ] Io qui, tu là. di . Mauro Zucconi. Fazi Editore. FORMATO. pdf. DISPONIBILE ANCHE IN. epub. Social DRM DISPOSITIVI SUPPORTATI. computer. e-reader/kobo. ios. android. kindle. € 7,99. aggiungi al carrello Descrizione. E se un giorno ti rendessi conto di essere prigioniero di un amore ...

avatar
Jessica Kolhmann

Image may contain: text that says 'Io qui. Tu là. Tu lí. Timeline Photos. 37. E se un giorno ti rendessi conto di essere prigioniero di un amore malato? Che faresti? Mollare? Insistere? Esiste una soluzione?Eugenio è uno scrittore la cui ...