I diavoli della Zisa.pdf

I diavoli della Zisa

Luca Filippi

Si racconta che un preziosissimo tesoro è sepolto qui, in questo palazzo. Nessuno può calcolare il numero dei demoni dipinti nellaffresco, così come sono innumerevoli i denari del tesoro. Contare i diavoli della Zisa porta sfortuna, o almeno così narra la leggenda. Palermo, XIV secolo: re Pietro II sinnamora perdutamente della splendida contessina Bianca. La ragazza è però la figlia del conte di Ventimiglia, nemico giurato del sovrano. Mentre i due amanti consumano la loro passione proibita nel castello della Zisa, lombra di una sanguinosa congiura si allunga sulla Corona di Sicilia. Palermo, XXI secolo: il sepolcro di Federico II viene aperto da unequipe di giovani scienziati. Nella tomba vengono rinvenuti anche il feretro di Pietro II e il corpo di un terzo individuo sconosciuto. Un noir carico di violenza, silenzi e segreti

"I diavoli della Zisa", pur nella sua semplicità strutturale, è ben scritto e ben costruito, segno che c’è stato un lavoro, dietro - fattore quanto mai temuto, neanche fosse contagioso, dalla quasi totalità delle piccole case editrici -, dal passaggio da file a carta. I Diavoli della Zisa è uno splendido romanzo semplice e pieno di storie complesse descritte con l'occhio vivido di chi conosce bene le bassezze umane e nonostante tutto non si arrende mai e perseverando cerca sempre di uscire dall'abisso. In un linguaggio chiaro, ma ricco di sfumature dialettali,...

5.29 MB Dimensione del file
9788863930115 ISBN
Gratis PREZZO
I diavoli della Zisa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.donne4puntozero.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La costruzione del palazzo de "La Zisa "(dall'arabo al-ʿAzīza, cioè "la splendida" ) ... Il circolo è conosciuto come "I Diavoli della Zisa" il suo compito è quello di ...

avatar
Mattio Mazio

Il Palazzo della Zisa risale al XII secolo e fu costruito in epoca normanna. Guglielmo I, detto il Malo, voleva una residenza appena fuori dalla città in cui ...

avatar
Noels Schulzzi

Nel castello della Zisa vive ancora oggi una leggenda, la “leggenda dei Diavoli”, conosciuta ai più con il nome di “Diavoli della Zisa”. All’interno del palazzo si trova infatti un affresco composto da una quantità notevole di figure mitologiche, il cui numero ad oggi risulta ancora indefinito.

avatar
Jason Statham

I diavoli della Zisa: È un romanzo semplice, pieno di storie complesse descritte con l'occhio vivido di chi conosce bene le bassezze umane e nonostante tutto non si arrende mai e perseverando cerca sempre di uscire dall'abisso.In un linguaggio chiaro ma ricco di sfumature dialettali, il sapore della Sicilia intensamente amata si sprigiona in maniera nitida e comprensibile per chiunque sappia ...

avatar
Jessica Kolhmann

Il Castello o Palazzo della Zisa di Palermo famoso per i fantasmi (Diavoli) e il suo giardino offre manufatti ed architetture tipicamente ilsamiche risalenti al Xii ...