Filologia e poesia tra Pascoli e DAnnunzio.pdf

Filologia e poesia tra Pascoli e DAnnunzio

Carla Pisani

Pascoli e DAnnunzio, due grandi comprimari sulla scena letteraria fra Ottoe Novecento, spesso in attrito, nascostamente e scopertamente, luno schivo e ombroso,laltro estroverso e mondano, luno quasi oscuro, laltro baciato dal successo:due personalità e due temperamenti opposti. Anche gli esiti poetici, altissimiin entrambi, non potrebbero essere più diversi, con le piccole cose già crepuscolaridi Giovanni e gli slanci superomistici di Gabriele. Ma la matrice carduccianae il fervore della Scuola storica negli ultimi decenni dellOttocento rappresentanoil denominatore comune che li induce a misurarsi allunisono con la nostra tradizioneillustre, dalla poesia delle Origini allopera di Dante. Non a caso la Bibliotecadi Castelvecchio e quella del Vittoriale presentano le singolari coincidenze che i saggiqui raccolti mettono in luce insieme con numerose concomitanze di laboratorio,soprattutto quando si tratta di operazioni linguistiche, di recuperi e di conservazionedi pronunce desuete. Ne risulta un confronto condotto da angoli dosservazionefinora solo accennati o elusi, come Pascoli lettore e collaboratore dei giornali,un ambito - quello del giornalismo - di sicura pertinenza di DAnnunzio, il qualedaltra parte non manca di invadere a sua volta ambiti pascoliani, facendosi,con Francesca da Rimini, poeta dantesco e romagnolo.

Questo è un capitolo importante della storia della fortuna critica del poeta, ma è un ... Tra questi non poteva mancare Petrarca, che con Machiavelli era stato per secoli lo ... con la sua attività di poeta, di filologo e di filosofo, tro...

7.32 MB Dimensione del file
9788831706988 ISBN
Gratis PREZZO
Filologia e poesia tra Pascoli e DAnnunzio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.donne4puntozero.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il poeta immaginifico e il politico realista: Gabriele D'Annunzio e Benito Mussolini sono due personaggi molto diversi tra loro, che però trovano un terreno d'incontro nel comune interventismo in occasione del Primo conflitto mondiale, poi in talune rivendicazioni del Dopoguerra contro la "vittoria mutilata", nonchè nel forte dinamismo politico.

avatar
Mattio Mazio

– per esprimere questa fusione tra l’io lirico e la realtà, e tra i vari elementi della realtà è ovviamente la sinestesia, usata in abbondanza da D’Annunzio. Rapporto uomo natura. In questo modo, tramite la poesia, di fatto D’Annunzio ristabilisce un rapporto tra uomo e natura. 01/03/2019

avatar
Noels Schulzzi

8 set 2010 ... Filologia e poesia tra Pascoli e D'Annunzio è un libro di Carla Pisani pubblicato da Marsilio nella collana Saggi: acquista su IBS a 24.80€!

avatar
Jason Statham

Filologia e poesia tra Pascoli e D'Annunzio Carla Pisani (Saggi) Marsilio, 2010

avatar
Jessica Kolhmann

affrontano il personale rapporto tra Giovanni Pascoli e Gabriele d'Annunzio, ed il ... poetica dell'Antico»24, fra mito, storia e filologia, che ha avuto pochi seguaci ...