Un altra scuola è possibile? Percorsi, esperienze e prospettive educative verso percorsi scolastici in ascolto dei bambini.pdf

Un altra scuola è possibile? Percorsi, esperienze e prospettive educative verso percorsi scolastici in ascolto dei bambini

Sonia Coluccelli

Sulla base di una critica alla scuola convenzionale, il libro intende offrire un ventaglio di proposte alternative, prospettando per ciascuna sia gli assunti teorici sia le effettive realizzazioni. Da Rudolf Steiner a don Lorenzo Milani, da Maria Montessori a Mario Lodi fino allistruzione famigliare, ogni capitolo prende in esame una visione pedagogica e ne presenta la relativa traduzione pratica. È così offerto un panorama di scelte possibili a chi stenta a riconoscere nei sistemi scolastici convenzionali una risposta adeguata ai reali bisogni di apprendimento, crescita e sviluppo di ciascun bambino.

Un'altra scuola è possibile mette in evidenza la convinzione che nella scuola và promossa una riflessione per “vedere” sempre meglio i bambini attraverso la possibilità di vivere esperienze didattiche fuori dalla scuola pubblica, non però come una fuga da un'esperienza avvilente ma piuttosto come la messa in atto di progetti educativi

5.35 MB Dimensione del file
9788865801130 ISBN
Gratis PREZZO
Un altra scuola è possibile? Percorsi, esperienze e prospettive educative verso percorsi scolastici in ascolto dei bambini.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.donne4puntozero.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

6 mag 2020 ... UN MODO DIVERSO PER FARE NIDO E SCUOLA DELL'INFANZIA ... i percorsi educativi dei gruppi dei bambini1, ma non il bisogno di relazioni. ... una luce diversa il senso dell'esperienza dei bambini nei nidi e nelle scuol...

avatar
Mattio Mazio

Un'altra scuola è possibile? Percorsi, esperienze e prospettive educative verso percorsi scolastici in ascolto dei bambini Il bambino naturale: Amazon.es: Coluccelli, Sonia: Libros en idiomas extranjeros

avatar
Noels Schulzzi

Se così è, accanto a quelle dei genitori, sono le relazioni tra insegnanti e studenti a fare ... Un percorso che lascia tante tracce perché sia ripreso e continuato, ve- ... apre a nuove prospettive e, ancor più, ad una fisionomia di Scuo... IL PERCORSO VERSO L'INCLUSIONE ... Il 27 dicembre 2012 è stata firmata dal Ministro Francesco Profumo la Direttiva ... scolastica, “fotografa” lo stato dei bisogni educativi/formativi della scuola ed ... a proporre un percorso sperim...

avatar
Jason Statham

Il progetto educativo è una tipo speciale di progetto che prevede uno sviluppo simile a quello di un processo educativo o di varie forme di attività didattiche in un contesto di apprendimento.. Il termine è associato a quello di "gestione del progetto", derivante dall'inglese project management che, partendo dai precoci contributi di Henry Gantt, conosciuto come il padre delle tecniche di ...

avatar
Jessica Kolhmann

"Il metodo Montessori oggi" è un testo rivolto a tutti gli educatori, capace di innescare una riflessione sia fra chi opera già in contesti montessoriani, sia in chi vi si avvicina per la prima volta. Offre, inoltre, spunti operativi per dare avvio a esperienze educative montessoriane dentro e fuori la scuola pubblica. La capacità di ascolto è una delle caratteristiche fondamentali dell’educatore democratico e dialogico: egli “impara a parlare ascoltando” perché, capace di promuovere una relazione educativa fondata sulla reciprocità, “mentre parla, tace per ascoltare l’altro che, silenzioso e non messo a tacere, parla” (Freire, 2004, pp. 93-95).